Mi piace condividere un regalo…

Mi fa piacere condividere delle belle parole che ho avuto in regalo da una cara amica per il mio compleanno. Si tratta di alcune righe scritte da Luciano De Crescenzo per suo nipote.

Spero piaceranno anche a voi: buona lettura! e “allargate” la vita!

“…ti dico questo: la curiosità, la cultura, l’amicizia, gli affetti, sono le colonne che sorreggono la nostra vita. Più colonne costruisci, più sarai forte, perché anche se qualcuna crolla le altre ti sorreggeranno.

Sono convinto che alla base della nostra vita ci debba essere essenzialmente la cultura. E per cultura intendo l’interesse per il mondo che ci circonda. Occuparsi di qualcosa: d’arte, disegnare, ascoltare la musica, cercare di capire gli usi e i costumi delle persone che si incontrano, documentarsi su ciò che sta accadendo sopra le nostre teste…con entusiasmo, curiosità e divertimento.

Il segreto della vita è solo questo: divertirsi quando ci si informa e si lavora.

In genere la nostra vita si basa sugli affetti, per cui una volta scelte, o arrivate in sorte, le persone da amare, noi ci dedichiamo a loro. Padri, madri, fratelli, figli, amici o fidanzati, è sopra ogni cosa il rapporto con loro che ci condiziona la vita. Eppure, alla fin fine, l’affetto non è sufficiente a garantirci una vita serena. Arrivano comunque i giorni tristi: i genitori si perdono e, molto spesso, ci lasciano anche i figli, i fidanzati, i mariti o le mogli. In quei momenti, se abbiamo costruito tutta la nostra vita su quel solo affetto, siamo perduti. Prima il dolore della perdita, poi la noia del vuoto ci distrugge.

Se però, grazie alla cultura, siamo riusciti a trovare una nostra manieri di “essere”, se in parole povere abbiamo un lavoro, un interesse, che ci prende, che ci tiene vivi e presenti, allora non c’è bufera emotiva che non si riesca a superare.

Tutti studiano come allungare la vita, mentre invece bisognerebbe allargarla!.”

Annunci

Informazioni su francescasalvadori

INSEGNANTE DI ITALIANO LINGUA SECONDA FACILITATORE LINGUISTICO
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...